Berlusconi e la Pietra Filosofale PARTE II

Ed eccomi qui, dopo avervi raccontato quello che mi è successo torniamo al presente. Mi trovo rinchiuso in un sacco nero senza sapere che cosa succederà Ma cosa succede … sento dei tremori. Apro con un taglierino che porto sempre nascosto nel  tacco della mia scarpa sinistra … e squarcio il sacco. Oddio mio! Sono nel vagone rifiuti del treno … Continua a leggere

BERLUSCONI E LA PIETRA FILOSOFALE. PARTE I

Dopo la mia delusione con il mio più grande amore,(Riccardo scamarcio) decisi di fare un viaggio … si , ma dove? Presi il mio mappamondo gigante regalatomi dal mio amato Tremonti(o come mi attizza quell’uomo). Lo feci girare all’impazzata in senso antiorario, e poi all’improvviso con un dito fermai il mappamondo, qualsiasi cosa avrebbe fermato il dito, sarebbe stato il … Continua a leggere

Berlusconi e scamarcio: una storia d’amore

    Soli … si è troppo soli quando si è al vertice del potere. È per quello che un sorriso, uno sguardo, possono accendere la passione. Io sono il presidente del consiglio ormai da non ricordo neanche più… Ho avuto tante amanti, due mogli, tanti tupè, tante associazioni segrete, tante risse ai tempi della crocera. Insomma ho avuto una … Continua a leggere

effervescenza musicale

Tutto passa,  tutto sottilmente passa. Io guardo mentre ti dissolvi. Il sangue è vino, la pazienza mia è ormai effervescente. Polvere siamo, ma incollati bene ci teniamo. E poi solo musica, solo pensieri, solo dolori, solo noi due. Ma tu sei sempre in ritardo, quindi solo io. Tutto si deteriora, tutto si innamora,  anche noi due, ma tu sei sempre … Continua a leggere

monty python

vedete, si può esere dissacranti e cinici se si ha genio, esuberanza e voglia di far ridere pensando. le persone che criticano solo per l’uso di un linguaggio forte sono persone idiote che dovrebbero farsi vedere. i gusti sono gusti, ma se non vi piace nemmeno questo filmato vi invito a piangere per la compagnia del bagaglino che finalmente sta … Continua a leggere