PO PO PO PO PO POESIE

Succhiando gli orifizi più nascosti, litigo con me stesso, disteso su un cipresso e che con il cazzo sempre eretto!! ………………………………………………………………………………………………………………………………………. In uno scenario tra lo scuro e il viola, si intravvedono corpi di bambini, che con intorpidito sguardo, ascoltano il rumore silenzioso dei loro pensieri. I loro corpicini sono logorati dai gabbiani che li hanno beccati . Mentre i loro … Continua a leggere

MI PIACE IL FUTURISMO

jfdkjwhfkehwkfjhwkhfkdsjhfkjhskjhkjdsfhkjshRientrando di malumore, hdshgjsgjshgjhgsajhgj 2345678904567                4567890           56789                                                                                                                                                             mi accorsi del tuo dolore. Decisi di fregarmene,                                                                                          perché non si può morire delle tue paure. oiuehywuheykqwhruoyewurehywhdku                               zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz Due carabinieri si baciano,                                                                                                                                                  al suono del silenzio. Due spacciatori spacciano, nel silenzio del rumore,                       sahalDHLSHLHFLDHALDHLASHASLHLHLHLHLHL                                                                              ma l’ardito che subentra in te,                                                                                                                                       quale nefasta e inquietante trama ha tessuto. HGHGKJH,DCHCEWFR2,JH333333333333333333333                          … Continua a leggere

A te che non esisti

A te che non mi guardi,   a te che non mi accarezzi per consolarmi, a te che non mi abbracci per sentire il mio odore, a te che non mi baci per sentire il mio sapore, a te che non mi chiedi come sto. A te che non esisti A te…………………………. Ma vaffanculo!!!!!!!!!!!!

amore universale

L’amore non conosce confini, è universale. IO mi accorgo di essere innamorato quando abbraccio una persona. Quando l’ ho visto non potevo crederci, eppure io sono sempre stato un tipo tradizionalista. Ma l’amore non pone confini. Era alto 6 metri, aveva una testa sferica che illuminava il mio viso……….. è stato un colpo di fulmine. Era magro magro, ma imponente e di … Continua a leggere

In scena Daniele

Daniele In scena Daniele. DANIELE       quanto è bello star qui a pensare a me stesso che penso. VOCE             sta zitto idiota! DANIELE       ma chi è? VOCE             sono io. DANIELE       io chi? VOCE             io. DANIELE       chi diavolo sei. VOCE             sono io! DANIELE       ho capito, sei la mia coscienza, ma che strano credevo di non averla. VOCE             infatti non ce l’hai idiota. … Continua a leggere

SCUSE PER NON ANDARE AGLI APPUNTAMENTI: CAP. I GLI ANIMALI

Scusa se non mi sono fatto sentire, Ma mi è morto il gatto! Si… si è suicidato, aveva un conflitto edipico con il padre, che peraltro era un cane! ……………………………………………. Sai, per questa sera proprio non posso. E si….. È il mio gatto, Ha ingoiato una monetina. No tranquillo sta bene, il guaio è che a sputato fuori Giuliano Ferrara!! ……………………………………………………….. … Continua a leggere

Fine dell’esperimento

Grazie a tutti i partecipanti, avete dimostrato duttilità e fantasia. Comunque, ho dovuto fare un montaggio di tutti gli interventi, tagliando alcune parti e cancellando alcune altre, comprese le mie, nel tentativo di dar senso alla poesia. Siete stati tutti gentili, mi dispiace se ho cancellato alcuni interventi, ma era importante non perdere il senso. Adesso posto la poesia per … Continua a leggere